logo san nilo esteso bianco

da Casaletto Spartano
a Morigerati

terza tappa

La terza tappa è sicuramente tra le più spettacolari di tutto il Cammino di San Nilo, con diversi dislivelli che la rendono faticosa soprattutto per chi è abituato a camminare in zone pianeggianti.

0 km
lunghezza tappa
0 m
dislivello
in salita
0 m
dislivello
in discesa

Il percorso

Questa tappa parte dal borgo di Casaletto e permette di arrivare nel vicino borgo di Tortorella. Qui è possibile visitare il bellissimo borgo e poi scendere verso il Rio Gerdenaso, affluente del Bussentino, per poi inoltrarsi nella foresta del Farneto.  Un ponte medievale, ancora ben conservato, segna l’ultimo tratto che porta nella piazza principale di Morigerati.

Possibili deviazioni: Vibonati

All’interno del bosco del Farneto, dopo aver superato il borgo di Tortorella e il torrente Gerdenaso c’è una possibile deviazione per raggiungere il borgo di Vibonati. Lungo questa direttrice si trova il B&B “Casale il sughero” che oltre all’ospitalità offre anche servizio di transfer per i camminatori.

Il-Cammino-di-San-Nilo_400px

LA GUIDA CARTACEA DEL CAMMINO DI SAN NILO

Siamo felici di annunciare l’uscita  della guida sul Cammino di San Nilo, edita da Terre di Mezzo all’interno della collana Percorsi.  In passato tanti viandanti ci hanno chiesto la disponibilità di una guida cartacea, importante per la pianificazione del proprio cammino, dalle mappe alle informazioni sui trasporti locali: eccola finalmente a disposizione di tutti!

Servizi

Nel capoluogo si trova una guardia medica con ambulanza, una farmacia e un minimarket. C’è una Banca con servizio di Bancomat e l’Ufficio Postale con servizio di Postamat. Anche la vicina frazione di Sicilì è dotata di guardia medica e un supermercato.

Cosa vedere

fallback

Inghiottitoio del Bussento

Si presenta con un maestoso ingresso alto circa 25 metri e largo 12, raggiungibile grazie a un sentiero che conduce nell’alveo del fiume, incassato fra alte pareti calcaree, oltre il quale le acque spariscono nell’orrido, per poi riemergere, dopo un tratto sotterraneo di quasi 4 km in linea d’aria e un dislivello di circa 100 metri, nella «Risorgenza del Bussento» (‘risorgiva’), nei pressi dell’abitato di Morigerati.

Tali caratteristiche lo rendono uno dei fenomeni di maggior interesse speleologico a livello nazionale.

Oasi Morigerati 4

Oasi WWF Grotte del Bussento

Percorrendo una mulattiera lastricata in pietra, si giunge all’ingresso della grotta del fiume Bussento e attraversando due ponticelli in legno si oltrepassa il profondo canyon, scavato dal costante lavoro del fiume. All’esterno tutta l’area merita una sosta prolungata per la sua straordinaria bellezza paesaggistica e naturalistica, senza dimenticare la visita dell’antico mulino ad acqua, restaurato e funzionante.

SanDemetrio_Morigerati

La Chiesa Di San Demetrio

San Demetrio, uno dei Guerrieri del Santorale bizantino assieme a San Giorgio e a San Mercurio, è tra i Santi  piú venerati in Oriente. Fu martirizzato per non aver rinnegato la fede cristiana.

Nel paesino di Morigerati è celebrato il 26 ottobre, e anche il 26 agosto per dare la possibilità ai tanti fedeli emigrati che ritornano in paese, di prendere parte alla festa nel periodo estivo.

coperte morigerati

Il museo Etnografico

Nel cuore antico del paese, c’è il Museo Etnografico, riconosciuto d’interesse regionale, dove gli oltre mille pezzi custoditi raccontano la storia e il vissuto quotidiano delle popolazioni dell’entroterra cilentano tra il XVIII ed il XX secolo. Nato nel 1976 come «Museo silvopastorale della civiltà contadina», ospita la collezione di oggetti raccolti dalle sorelle Clorinda e Modestina Florenzano negli anni di frequentazione di queste contrade nella professione dell’insegnamento.

antica ferriera

Antica ferriera

Fuori dal centro abitato è localizzata una ferriera, nella Valle della Corte, realizzata nel Regno borbonico intorno alla metà del XIX secolo e destinata per trasformare in lingotti il minerale di ferro importato dall’isola d’Elba: un grande esempio di archeologia protoindustriale, con oltre 450 metri quadrati di superficie, fino a poco tempo fa sepolti da circa tre metri di terra e nascosti da una fitta macchia mediterranea. Per raggiungerla, occorre allontanarsi dal centro di Morigerati ed imboccare la provinciale in direzione di Vibonati e Sicilí.

sicili

Borgo di Sicilì

Il paese di Sicilí è adagiato sulle falde della verde collina del monte Mamino, a poco piú di 200 metri di quota lungo la media valle del fiume Bussento.

Secondo la tradizione vi fu ritrovata un’antica edicola italogreca dedicata a San Teodoro. A Sicilí, oltre che alla produzione di un ottimo olio extravergine d’oliva, si pratica l’allevamento dei suini, la pastorizia e la coltivazione del fico bianco del Cilento.

fallback

Rupazzi

E’ un ripido strapiombo che delimita il paese a Nord, nel cui fondo scorre il torrente
Bussentino. Diversi sono i sentieri che si possono fare per ammirare la bellezza di queste formazioni rocciose.

Nei pressi di Casaletto Spartano

Valle della Lontra

È una rete dei sentieri tra i Comuni di Tortorella, Casaletto Spartano e Morigerati nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Il progetto ha permesso di recuperare e valorizzare le antiche vie che collegano i borghi lungo la valle del Rio Bussentino/Casaletto: oltre ad avere una forte valenza culturale e toccare la sfera emozionale dell’escursionista.

OSPITALITà

TORTORELLA

fallback

Ospitalità Don Carlo

via della Vittoria 20
Tortorella
Tel. 3287475127
www.ospitalitadoncarlo.it
tancreditortorella@gmail.com

fallback

La Posada De Juan y Marisol

Via Galiano 6, Tortorella
+39 349 1787743
www.laposadadejuanymarisol.com
laposadadejuanymarisol@yahoo.it

fallback

Torre Alta Cilento

Via Lombardi 2, Tortorella
+39 347 888 71 31
www.torrealtacilento.com
info@torrealtacilento.com

MORIGERATI

fallback

La Casa di Zia Gina

Via Piazzola 6, Morigerati
Tel. 334.9058307
casadaziagina@gmail.com

fallback

Ristorante Osteria dei Compari

Via Granatelli, Morigerati
Tel. 339 788 8670

fallback

Terra Madre

via Censimento III 7
tel. 346-32.65.406
terramadre.morigerati@gmail.com
www.terramadre-morigerati.com

fallback

Palazzo Don Carlo

Piazzetta XI Novembre
tel. 3281747848
info@palazzodoncarlo.it
www.palazzodoncarlo.it

fallback

Ristorante Al Castello (da Modestino)

Via Piano La Porta 9, Morigerati
Tel.  0974 982085

fallback

Area Attrezzata

a 2k dal centro
spazio tende
tel. 0974-98.20.16

SICILì

fallback

Agriturismo Murikè

Loc. Pantana , Santa Marina
Tel. 347 176 7700
info@murike.it

fallback

B&B Casale Cellito

frazione di Sicilì, Morigerati
Tel. 346 2353410

fallback

Ristorante Ustaria Rosella

Piaza Umberto I 16, Sicilì
Tel: 333 493 5467

PRODOTTI TIPICI

Terra Madre di Perazzo Caterina

Terra Madre

Nata nel 2019 per mano della famiglia Perazzo, una giovane imprenditrice di Morigerati, è ubicata proprio nei pressi dell’ingresso dell’Oasi WWF Grotte del Bussento.

Società agricola Murikè

Società Agricola Murikè

Eugenio e Angela, marito e moglie, nel 2004 aprono la loro azienda, composta da ulivi pisciottani secolari e fichi bianchi del Cilento.

Salumi Cellito

Cellito Salumi

Azienda a conduzione familiare, produce dal 2004 salumi artigianali, senza aggiunta di conservanti né additivi, utilizzando suini di proprietà allevati a Montesano Sulla Marcellana.

Partner istituzionali