A Sapri la prima pietra che segnala il km 0 del cammino di San Nilo

Il cammino di San Nilo diventa sempre più parte della comunità. Il segno tangibile è l’iniziativa della cittadina di Sapri di far realizzare e poi installare la prima pietra miliare del cammino sul bellissimo lungomare.

La pietra miliare è un cippo iscritto, posto sul ciglio stradale, utilizzato per scandire le distanze lungo le vie pubbliche romane. E’ una tipologia di segnaletica che si è diffusa sul Cammino di Santiago e che poi è stata mutuata anche su altri cammini italiani. Quella cilentana è stata realizzata con pietra di Torre Orsaia dall’artista Emanuele Lione, grazie all’impegno del comitato di tappa di Sapri che ha raccolto i contributi delle attività e dei cittadini sensibili all’iniziativa. Alla cerimonia di “scoprimento” del cippo  tantissime le persone che hanno partecipato, in particolare il Sindaco della cittadina saprese Antonio Gentile, il Vice Sindaco di Morigerati Cono D’Elia, le Associazioni Pro Loco di Sapri e Palinuro e la stampa, sempre attenta al nostro progetto di mobilità lenta.

Per approfondire:

www.infocilento.it/a-sapri-la-pietra-miliare-del-cammino-di-san-nilo/

www.105tv.it/sapri-cammino-di-san-nilo-svelato-il-cippo-che-segnala-la-partenza/

www.giornaledelcilento.it/cammino-di-san-nilo-inaugurato-il-chilometro-0-a-sapri-8-tappe-fino-a-palinuro/